La tua città è Roma?
No
Pagina principale Rivista Trattamento delle unghie dopo lo smalto gel: quali metodi funzionano

Trattamento delle unghie dopo lo smalto gel: quali metodi funzionano

Contenuto

Si dice che lo smalto gel danneggi le unghie: diventano sottili, secche e fragili. In effetti, questo può succedere a volte. Quali potrebbero essere le cause e come rendere le unghie più forti?

Perché le unghie si danneggiano dopo lo smalto gel

Il materiale è sicuro per la lamina ungueale e le reazioni allergiche ad esso sono rare. Gli effetti spiacevoli possono verificarsi per i seguenti motivi.

Rimozione errata dello smalto gel

È importante seguire alcune regole:  

  1. La copertura non deve essere rimossa meccanicamente. Lo strato superiore delle unghie sarà rimosso insieme al materiale e le unghie diventeranno ruvide e sottili.
  2. Non rimuovere il resto dello smalto gel con una lima per unghie. Questo può causare un trauma ungueale.
  3. Non rimuovere lo smalto gel con l'acetone. Questo tipo di rimozione non è adatto per lo smalto gel e con la ripetizione regolare, le unghie diventeranno sottili e morbide come la carta. 

Tecnica di manicure scorretta

Uno specialista inesperto o non sufficientemente qualificato può limare troppo la lamina ungueale o ferire la radice dell'unghia. A volte gli specialisti rimuovono la copertura in modo errato, inventano i loro metodi non testati e abusano dell'immersione nell'acetone.

Utilizzo di materiali scadenti 

Le basi economiche che entrano in contatto con l'unghia sono altamente acide e penetrano in profondità. Con l'uso continuato, le unghie diventano secche e si sfaldano.

Correzione irregolare

Gli esperti hanno una risposta univoca alla domanda su quanto dura lo smalto gel sulle unghie. Il periodo ottimale è di 2-3 settimane. Se si tiene lo smalto gel sulle unghie più a lungo, l'unghia ricresce e la pressione sulla punta aumenta, quindi cresce il rischio di rottura o deformazione.

Conseguenze dei danni alle unghie

  • assottigliamento della lamina ungueale
  • secchezza
  • fragilità
  • sfaldamento 
  • dolore al tatto
  • deformazione
  • malattie delle unghie (infezioni fungine, distacco).

Come rinforzare le unghie dopo lo smalto gel

Le malattie delle unghie richiedono una visita obbligatoria dal medico. Senza una diagnosi e un trattamento adeguati, la situazione può solo peggiorare. È possibile affrontare i problemi meno gravi utilizzando i seguenti metodi.

Laminazione delle unghie

La laminazione è una copertura con un gel boost, uno smalto siero, un biogel, o un altro prodotto che protegge le unghie dalla rottura o deformazione. Lo scopo principale della procedura è il rafforzamento e la levigatezza di lunga durata.

Prodotti del sistema IBX

Si tratta di una laminazione bifase superfine. La specificità del sistema di riparazione e rafforzamento delle unghie IBX System è che le sostanze in esso contenute hanno un effetto più profondo sulle unghie rispetto ad altre. 

Il sistema è composto da due componenti complementari: siero e fissatore. Sono usati in combinazione. Quando l'unghia ricresce, la lunghezza viene tagliata insieme alla copertura — e così via fino a quando l'unghia è completamente rinnovata. Questo corso comprende di solito 4 sessioni.

Cera

La cera crea una pellicola protettiva e contiene le sostanze che rafforzano la lamina ungueale. Pertanto, l'unghia trattiene l'umidità.

Il metodo: prima di applicare la cera, viene eseguita una manicure, poi con una lima o un buff si lucida delicatamente l'unghia contro la crescita. Dopo di che, la cera viene gocciolata e strofinata sulla lamina ungueale. Il passo finale è l'applicazione dell'olio per le cuticole. 

Paraffinoterapia

Se le unghie si sfaldano dopo la rimozione dello smalto gel, vengono utilizzati bagni di paraffina. A casa possono essere sostituiti con la crema di paraffina.

La procedura inizia con la disinfezione, poi c’è il massaggio con una crema nutriente. Le mani vengono immerse per alcuni minuti in un contenitore pieno di paraffina fusa. Bisogna indossare i guanti di plastica per 15-20 minuti e poi rimuovere la paraffina con un tovagliolo di carta. La pelle diventa delicata e le unghie — più solide e lisce.

Terapia dell'olio

Gli oli per cuticole contengono vitamine e altri elementi benefici. Nutrono la radice e rendono l'unghia più sana. L'olio viene applicato con i movimenti di massaggio che stimolano la circolazione del sangue e accelerano la crescita delle unghie. L'olio può essere applicato quotidianamente, soprattutto se la cuticola è secca.

Come rinforzare le unghie a casa

Tutte le procedure elencate nell'articolo sono adatte alla cura a casa, tranne alcuni tipi di laminazione, dove è necessaria una lampada speciale. Si possono aggiungere i metodi popolari. Ad esempio, lozioni a base di erbe e bacche: camomilla, olivello spinoso, ribes, mirtillo di palude, mirtillo rosso. La loro efficacia è discutibile, ma ci sono anche le recensioni positive.

Riassumiamo e nominiamo le fasi principali del trattamento delle unghie dopo lo smalto gel:

  • Rimuovere lo smalto gel con la tecnica corretta.
  • Rafforzare le unghie con i trattamenti cosmetici.
  • Prendersi cura delle cuticole e massaggiare le mani.
  • Prendersi cura delle mani, usare i guanti.
  • Bilanciare la dieta e includere i cibi che contengono le sostanze nutritive che fanno bene alle unghie. Questi sono potassio, calcio, zinco, magnesio e ferro, vitamine A, E, B e C.
Commenti
0
Scegli la città
  • Roma
Accedi
Reclamo
main.popup_upgrade_title
main.popup_upgrade_description
  • Закрепляются работы в каталоге работ в топе
  • Закрепляется карточка мастера в каталоге услуг
  • Со страницы мастера убираются другие мастера
  • Отображение на главной странице
  • Модерация работ и фото профиля в течение суток
  • VIP техническая поддержка